Decreto Cura Italia: congedi, bonus baby sitter e permessi per i genitori lavoratori

data inserimento 21-03-2020 wm

Il decreto legge, tra gli altri interventi, prevede misure a sostegno dei genitori lavoratori, anche affidatari, del settore pubblico e privato
Nuova pagina 2

 

Il decreto legge Cura Italia, a sostegno dei genitori lavoratori (anche autonomi), a seguito della sospensione del servizio scolastico, prevede la possibilità di usufruire, per i figli di età non superiore ai 12 anni o con disabilità in situazione di gravità accertata, del congedo parentale per 15 giorni aggiuntivi. In alternativa, è prevista l’assegnazione di un bonus per l’acquisto di servizi di baby-sitting nel limite di 600 euro, aumentato a 1.000 euro per il personale del Servizio sanitario nazionale e le Forze dell’ordine. Aumenta il numero di giorni di permesso mensile retribuito per assistenza disabili gravi e viene equiparata alla malattia la quarantena con sorveglianza attiva e della permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva.

Tabella riepilogativa permessi / assenze Decreto Legge “Cura Italia” n. 18 del 17.03.2020

Coronavirus: cosa devono fare imprese e professionisti

inserisci commenti Commenti(0)